Clima

Sviluppo esplosivo del Tifone Hagibis, diretto verso il Giappone

La sua potenza sta aumentando molto velocemente: entro mercoledì sarà un Super Tifone

Sul Pacifico occidentale cresce la preoccupazione per lo sviluppo “esplosivo” del Tifone Hagibis. Il tifone ora sta transitando sulle Isole delle Marianne settentrionali con la potenza di un uragano di categoria 3, ma presto potrebbe diventare un Super Tifone di categoria 5.  La sua potenza, infatti, sta aumentando molto velocemente.

Hagibis sta per raggiungere le isole di Guam, Rota, Tinian e Saipan. Le supererà entro domani e, nel frattempo, diventerà ancora più forte. Il tifone, infatti, raggiungerà categoria 4 domani per poi trasformarsi in un mostro di categoria 5 tra martedì e mercoledì.

tifone hagibis giappone
Traiettoria del tifone Hagibis. Fonte Japan Meteorological Agency

Hagibis proseguirà verso nord-ovest, diretto verso il Giappone. Secondo le ultime proiezioni Hagibis dovrebbe perdere potenza, scendendo di nuovo a categoria 4 prima dell’impatto sulla costa sud-occidentale del Giappone che raggiungerà sabato prossimo.

Attualmente i venti del tifone superano i 230 km/h ma tra domani e mercoledì, nel momento di massima intensità del tifone Hagibis, potrebbero addirittura superare i 310 km/h. Le onde sollevate raggiungono un’altezza di 8 metri. Per le Isole Marianne settentrionali è alto il rischio di forti mareggiate, piogge battenti, venti forti e un’onda di tempesta devastante.

Tags

Silvia Turci

Ho conseguito una laurea specialistica in Comunicazione per l’Impresa, i media e le organizzazioni complesse all’Università Cattolica di Milano. Il mio percorso accademico si basa però sullo studio approfondito delle lingue straniere, nello specifico del francese, inglese e russo, culminato con una laurea triennale in Esperto linguistico d’Impresa. Sono arrivata a Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995) nel 2014 e da allora sono entrata in contatto con la meteorologia e le scienze del clima: una continua scoperta che mi ha fatto appassionare ogni giorno di più al mio lavoro.

Articoli correlati