ClimaEstero

Alaska, caldo record nel Paese icona del surriscaldamento globale

Il 4 luglio toccati 32,2°C ad Anchorage: mai temperature così elevate

È caldo record in Alaska. Temperature inedite e mai viste prima d’ora nel paese icona del surriscaldamento globale. L’Alaska è infatti la zona del pianeta che più di tutti sta subendo l’aumento della temperatura e la fusione dei ghiacciai con conseguente stravolgimento del suo ambiente paesaggistico e naturalistico.

Era prevista una eccezionale ondata di caldo, è così è stato.

Ieri 4 luglio toccati 32,2°C ad Anchorage, il centro principale dello stato più a nord degli Stati Uniti dove vive circa la metà degli abitanti dell’intero paese. Si tratta del nuovo record assoluto da quando sono iniziate le misurazioni, il precedente era stato stabilito il 14 giugno del 1969 con “appena” 29,4 °C.

Il caldo record ieri ha coinvolto tutto il settore meridionale: sfiorati i 32 gradi (31,7 °C) a King Salomon, Gulkana e Talkeetna.

Vediamo ora qualche numero per capire la portata storica dell’ondata di caldo, per la verità appena iniziata in Alaska, e che, quindi, potrebbe riservare altre sorprese nei prossimi giorni già a partire da oggi.
La temperatura osservata ieri ad Anchorage è stata più alta di quella raggiunta a Milano (31,5 °C) e Bologna (31,1 °C), uguale a quella di Palermo (32,3 °C). In questo periodo dell’anno la temperature media dovrebbe aggirarsi intorno ai 18 °C, siamo di 14 gradi al di sopra!

Tags

Daniele Izzo

Sono nato in Svizzera a Vevey l’8 maggio del 1974. Sono laureato in Fisica e dal 2001 svolgo l’attività di meteorologo e climatologo per Meteo Expert. Nel 2013 ho conseguito la qualifica internazionale di meteorologo aeronautico rilasciata dal WMO (Organizzazione Meteorologica Mondiale). Nel gennaio 2016 le mie competenze professionali sono state certificate e il mio nome è stato inserito nell’elenco dei Meteorologi Professionisti. Dal 2007 al 2015 mi avete visto condurre il meteo su Canale5, Italia1 e Rete4. Tuttora curo gli appuntamenti meteo per Radio Montecarlo. Sono Professore di meteorologia in un istituto tecnico aeronautico.

Articoli correlati