Meteo

Maltempo sull’Italia. Forti piogge e rischio grandinate, torna anche la neve: i dettagli

Mercoledì ci sarà il rischio di maltempo localmente intenso, con forti temporali accompagnati anche da grandine

Tra mercoledì e giovedì l’Italia vivrà una breve parentesi di clima invernale, con vento di burrasca, temperature in picchiata e maltempo in molte regioni.

Meteo, raffiche fino a 100 km orari: le città a rischio vento 

La responsabile di questo cambiamento è la perturbazione numero 6 di febbraio, spiega il meteorologo Rino Cutuli di Meteo Expert, che investirà l’Italia mercoledì e sarà accompagnata da maltempo localmente intenso, correnti fredde e venti forti. Il rischio di maltempo intenso sarà elevato soprattutto nelle aree interne del Centro Italia, sottolinea il meteorologo, «in particolare tra Toscana, Umbria, Marche e tra Lazio e Abruzzo occidentale», e al Sud «tra Campania e Basilicata occidentale». Nel pomeriggio e in serata non si esclude che queste zone possano essere interessate da locali forti temporali, con il rischio anche di grandinate.

In montagna, poi, tornerà la neve: cadrà «copiosa e abbondante sulla Valle d’Aosta occidentale (zona Monte Bianco-Courmayeur) e nelle aree confinali – ci svela Cutuli -, con accumuli in quota fino a 30-40 cm, tra le 00 e le 24 di mercoledì. Probabile neve anche ad Aosta, con accumuli di qualche centimetro, dopo i 26 gradi di domenica e lunedì».

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati