Copertina Meteo

Giovedì con qualche pioggia, peggioramento più significativo da domani

Dopo il forte maltempo di inizio settimana le condizioni meteo sono decisamente migliorate nella giornata di ieri, ma il sole non ha la meglio ovunque. Sull’Italia prosegue infatti l’afflusso di correnti fredde che manterranno le temperature al di sotto della media, con un clima insolitamente freddo per il periodo, e daranno origine anche a qualche episodio di instabilità.

Controlla qui la tendenza meteo per il weekend

Le previsioni meteo per le prossime ore

In Sicilia e nell’estremo sud della Calabria cielo molto nuvoloso, con qualche pioggia, più insistente nel pomeriggio e localmente più intensa sulla Sicilia orientale. Sul resto del Paese tempo abbastanza soleggiato, con temporanei addensamenti, specie sulle zone interne del Centro e al Nord. Saranno possibili deboli precipitazioni sparse sul basso Trentino, sulle aree prealpine e a ridosso delle Alpi occidentali piemontesi; locali fenomeni anche sulle fascia pedemontana lombarda, sulla pianura veneta, sull’Appennino settentrionale, sull’ovest dell’Emilia e in Liguria. Fiocchi di neve sopra 600-800 metri circa.

Temperature massime in lieve calo al Nord e sulla Sicilia. I valori resteranno quasi ovunque al di sotto della norma. Venti in generale deboli, salvo moderati rinforzi di Maestrale in Puglia e, da est, nel Canale di Sardegna. Risulteranno mossi l’Adriatico meridionale, il Canale d’Otranto e il Canale di Sardegna, in prevalenza poco mossi i restanti bacini.

Le previsioni meteo per domani, venerdì 16 aprile

Sulle regioni centro-settentrionali tempo prevalentemente soleggiato, con addensamenti residui sul Piemonte: al mattino deboli precipitazioni residue sulle Alpi piemontesi, nevose sopra 900-1000 metri. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento anche su Lazio e Abruzzo.
Al Sud e sulla Sicilia nuvolosità variabile; deboli piogge isolate interesseranno il nord della Sicilia, la Basilicata e la Calabria. In Sardegna cielo molto nuvoloso, con piogge diffuse sui settori meridionali dell’isola e, nel pomeriggio, qualche pioggia anche nel nord.
Dalla sera si attenuano i fenomeni in Sardegna, possibili piogge deboli nel sud della Puglia.

Temperature minime senza grosse variazioni; massime in leggero rialzo al Centro-Nord, in calo sulla Sardegna. Venti deboli o al più moderati da est nord-est al Nord e sulla penisola; da moderati a tesi sulle isole, con rinforzi sui bacini meridionali e nel sud della Sicilia. Saranno molto mossi i mari attorno alle Isole maggiori e il basso Tirreno, fino ad agitati il basso Ionio e i canali di Sicilia e di Sardegna.

Le notizie di IconaClima:

Il Giappone ha deciso di riversare nell’oceano l’acqua contaminata della centrale nucleare di Fukushima: cosa succede e perché molti sono contrari

A Taiwan la peggior siccità degli ultimi 60 anni: acqua razionata

Niente voli nazionali se si può usare il treno: cosa cambia in Francia

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button