ItaliaSpazio

Eclissi di Luna in arrivo: dove, come e quando vederla

Questa sera l'eclissi di Luna sarà visibile anche dall'Italia: tutto quello che c'è da sapere

Tra i primi grandi protagonisti nel cielo del 2020 c’è la Luna, che apre l’anno regalandoci lo spettacolo di una eclissi di penombra: ecco tutte le informazioni su come vederla.

La prima, ottima, notizia è che l’eclissi di Luna sarà visibile anche dall’Italia, questa sera, nelle zone in cui le condizioni meteo lo permetteranno. Durerà circa 4 ore: come reso noto dall’Unione Astrofili Italiani, l’evento avrà inizio alle 18:07 per poi raggiungere il picco alle 20:10 e terminare, poi, intorno alle 22:00.

Come vedere l’eclissi?

Potremo ammirare questo suggestivo fenomeno anche a occhio nudo, ma per farlo sarà meglio allontanarsi da luci intense come quelle delle città. Dopo aver visto sorgere il nostro satellite, che intorno alle 17:00 ci apparirà come una normale Luna piena, potremo assistere all’inizio dell’eclissi poco dopo le sei di sera, quando la Luna inizierà a essere coperta da quello che sembrerà come un velo.

Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta da Virtual Telescope Project a partire dalle 17 e potete seguirlo qui:

Cos’è una eclissi lunare di penombra?

Si tratta di un’eclissi in cui la Luna non viene completamente oscurata dall’ombra della Terra, come avviene invece quando si verificano eclissi totali: il nostro satellite verrà solo offuscato, apparendo più scuro del solito, in uno spettacolo che sarà comunque molto suggestivo. Succede quando la Luna piena transita nella parte più esterna del cono d’ombra proiettato nello Spazio dal nostro Pianeta.

Tags

Valeria Capettini

Sono nata a Milano nel 1991 e sono da sempre appassionata di giornalismo e scrittura. Dal 2016 lavoro con Meteo Expert, un’esperienza che mi ha insegnato tanto e che mi ha permesso di avvicinarmi all’affascinante mondo della meteorologia e della climatologia, offrendomi l’eccezionale opportunità di lavorare fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. Dopo essermi diplomata al liceo classico, nel 2014 mi sono laureata in Lettere moderne con una tesi sul Giornalismo e sul ruolo dei social media in questo mondo. Nel 2017 mi sono laureata in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse con una tesi sulla brand personality.

Articoli correlati