ClimaNotizie ItaliaTerritorio

Le Alpi sono sempre meno bianche: i dati

Il clima cambia anche in Italia, e sulle Alpi c'è sempre meno neve

Le trasformazioni del clima sono già evidenti anche in Italia, e i dati analizzati da Eurac Resarch, centro di ricerca con sede a Bolzano, rivelano che negli ultimi cinquant’anni ci sono stati cambiamenti importanti, su tutte le Alpi: la neve è sempre di meno, e la stagione è sempre più breve.

In particolare, analizzando i dati raccolti da 800 stazioni di rilevazione oltre 30 scienziati provenienti da tutti i paesi alpini  hanno scoperto che in inverno la neve è diminuita soprattutto al di sotto dei 2 mila metri, mentre in primavera il calo è evidente in tutte le regioni e in tutte le quote. Impressionanti anche i dati relativi alla durata della stagione della neve, che sotto i 2000 metri si è ridotta in media di 22-34 giorni.

clima italia
Copertura nevosa media 2000-2019 da dati satellitari. © Eurac Research

Notevoli le differenze in base alle regioni: la neve è distribuita in modo disomogeneo e non ha fatto registrare cali della stessa misura su tutto l’arco alpino. Nelle Alpi meridionali, che già sono meno innevate, l’altezza della neve sotto quota 2000 metri è diminuita maggiormente rispetto alle Alpi settentrionali nella maggior parte dell’anno.  Anche se le tendenze regionali differiscono a volte in modo considerevole, tuttavia, i cambiamenti a lungo termine sono simili in tutta la regione alpina: gli anni settanta e ottanta sono stati generalmente nevosi, seguiti da una fase poco nevosa tra la fine degli anni ottanta e l’inizio degli anni novanta. Da allora, l’altezza della neve è in parte aumentata di nuovo, ma non ha più raggiunto il livello degli anni settanta.

È un risultato diretto del cambiamento climatico, spiega Michael Matiu, ricercatore dell’Istituto per l’osservazione della Terra di Eurac Research: «In questo studio non abbiamo esaminato esplicitamente le correlazioni, ma è chiaro che la neve si scioglie prima e più velocemente a causa delle temperature più alte e che le precipitazioni si manifestano sotto forma di pioggia anziché di neve».

Leggi anche:

Teatro e ambiente: la compagnia Mulino ad Arte lancia un canale digitale dedicato alla sostenibilità

In Svezia le tasse aeroportuali saranno più alte per gli aerei più inquinanti

 

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie