ClimaPrimo PianoVideo

Novembre 2019, il più piovoso di sempre: al Nord-Ovest il triplo della pioggia

Da quando si registrano i dati relativi alla pioggia l'Italia non ha mai vissuto un mese di novembre così piovoso

Il mese di novembre è trascorso all’insegna della pioggia, cadenzato da violente ondate di maltempo che hanno sferzato tutta l’Italia: l’eccezionalità dei quantitativi delle piogge arrivati nelle ultime settimane era dunque evidente, ma dai dati raccolti dagli scienziati emerge uno scenario che probabilmente supera le aspettative.

Quello che stiamo per lasciarci alle spalle è stato infatti il novembre più piovoso di sempre, o almeno da quando si registrano i dati relativi alle precipitazioni (circa 60 anni). Lo mostrano i primi dati raccolti dal meteorologo Simone Abelli: «il record precedente spettava al famigerato novembre del 1966, quello delle terribili alluvioni che devastarono la città di Firenze, ma anche diverse altre zone del Nord-Est e del Centro Italia. In quel mese l’Italia fu raggiunta da un quantitativo di piogge del 93 per cento superiore alla norma», ci spiega lo scienziato.

«Con un’anomalia del 101% il primato passa ora al novembre 2019, che ha portato sul Paese il doppio della pioggia tipica di questo mese». Ma questa, così impressionante, è l’anomalia registrata a livello nazionale: il dato più significativo è quello che riguarda le piogge che nel mese di novembre si sono abbattute sul Nord-Ovest, dove ha piovuto addirittura il triplo del normale (con un’anomalia del +192%). Sul podio delle zone in cui si sono registrate le precipitazioni più abbondanti (oltre il doppio della norma) anche il Nord-Est con un +117% e la Sardegna, con il +115% della pioggia. Piogge abbondanti hanno raggiunto anche il Sud (+93%) e il Centro Italia (+62%): in questo caso, specifica il meteorologo, è bene specificare che la maggior parte delle precipitazioni sono state registrate sul versante tirrenico, dove ha piovuto più del doppio rispetto alla norma, mentre sull’Adriatico la pioggia è stata nella norma o addirittura al di sotto. Nella norma anche le precipitazioni che hanno interessato la Sicilia.

Tags

Valeria Capettini

Sono nata a Milano nel 1991 e sono da sempre appassionata di giornalismo e scrittura. Dal 2016 lavoro con Meteo Expert, un’esperienza che mi ha insegnato tanto e che mi ha permesso di avvicinarmi all’affascinante mondo della meteorologia e della climatologia, offrendomi l’eccezionale opportunità di lavorare fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. Dopo essermi diplomata al liceo classico, nel 2014 mi sono laureata in Lettere moderne con una tesi sul Giornalismo e sul ruolo dei social media in questo mondo. Nel 2017 mi sono laureata in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse con una tesi sulla brand personality.

Articoli correlati