ItaliaMeteo

Meteo, aria fredda in arrivo e crollo termico: i dettagli

Da martedì si attiveranno freddi venti dai Balcani: il calo delle temperature sarà più sensibile in Val Padana e sull'Adriatico

Dopo un novembre eccezionalmente piovoso, dicembre prende il via con un assaggio di freddo invernale. Secondo le previsioni meteo un vortice di bassa pressione si posizionerà nelle prossime ore tra Marocco e Algeria riuscendo a veicolare sull’Italia forti venti orientali. L’aria fredda dai Balcani raggiungerà in modo più incisivo la Val Padana e le regioni adriatiche. Ci aspetta dunque un brusco calo delle temperature e, a causa delle schiarite, si verificheranno tra mercoledì e giovedì anche le prime gelate in pianura con valori di poco sotto gli 0°C. Anche il clima pomeridiano sarà piuttosto freddo con valori che non supereranno i 10°C.

Previsioni Meteo Expert per martedì

Prevarrà il sole sulle regioni di Nord-Est, in Liguria e sulle zone del basso Tirreno. Avremo il rischio di qualche pioggia residua su basso Lazio, Abruzzo, nord della Puglia ed est della Sardegna. Nel pomeriggio qualche pioggia sarà possibile anche sui settori ionici della Calabria e della Sicilia. Dopo un inizio di giornata con qualche nuvola, il cielo tenderà a rasserenarsi sulle regioni di Nordovest. Si attiveranno forti venti orientali che determineranno un calo delle temperature in gran parte della Penisola, più sensibile in Val Padana e sull’Adriatico più evidente nella giornata di mercoledì

Tags

Judith Jaquet

Mi sono laureata con lode in Letterature straniere, indirizzo in Scienze della Comunicazione, con una Tesi in Linguistica generale, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Sono iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia (Albo dei professionisti) dal 2008, dopo aver frequentato il Master in Giornalismo Campus Multimedia dello Iulm. Lavoro nella redazione di Meteo Expert dal 2011 e mi occupo della gestione dei contenuti editoriali sul web e sui social network. Conduco le rubriche di previsioni meteo in onda sui canali Mediaset e sulle principali radio nazionali.

Articoli correlati