Clima

Seguiamo l’uragano Lorenzo, sempre più vicino alle Azzorre

Lorenzo potrebbe indebolirsi a tempesta prima di raggiungere l'Irlanda

L’uragano Lorenzo, ancora di categoria 2, prosegue verso nord-est e minaccia le Azzorre. Lorenzo ha accelerato il passo e ora si muove a una velocità di circa 35 km/h verso nord-est, con venti che raggiungono i 155 km/h e raffiche anche più intense. Secondo le ultime proiezioni del National Hurricane Center della NOAA, dovrebbe mantenere una intensità costante fino a mercoledì, quando raggiungerà l’arcipelago della Azzorre, per poi perdere intensità velocemente.

Arriverà sulle Azzorre come uragano di categoria 2.
Lorenzo potrebbe colpire soprattutto i settori più occidentali dell’arcipelago, tra cui l’isola Flores che si trova proprio sulla sua traiettoria. L’allerta uragano però coinvolge anche le isole di Corvo, Faial, Pico, Sao Jorge, Graciosa, Terceira. Una allerta per tempesta tropicale, invece, è stata diramata a Sao Miguel e Santa Maria. Secondo quanto previsto dagli esperti della NOAA Lorenzo potrebbe raggiungere l’Irlanda come tempesta tropicale nella giornata di giovedì.

uragano lorenzo azzorre europa
Traiettoria prevista. Fonte NOAA

Sulle Azzorre, potrebbe portare piogge forti, venti distruttivi e violenti mareggiate. Si stimano accumuli massimi di 50 millimetri sulle Azzorre occidentali. Lorenzo, inoltre, sta diventando sempre più grande: i venti da uragano, quindi superiori ai 120 km/h, si estendono per un raggio di 165 chilometri dall’occhio dell’uragano. I venti da tempesta (inferiori ai 120 km/h), invece, hanno effetti su una zona che si estende fino a 550 chilometri dal centro.

Intorno alle 14.00 di oggi i satelliti hanno localizzato il centro dell’uragano in questa zona:

Tags

Silvia Turci

Ho conseguito una laurea specialistica in Comunicazione per l’Impresa, i media e le organizzazioni complesse all’Università Cattolica di Milano. Il mio percorso accademico si basa però sullo studio approfondito delle lingue straniere, nello specifico del francese, inglese e russo, culminato con una laurea triennale in Esperto linguistico d’Impresa. Sono arrivata a Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995) nel 2014 e da allora sono entrata in contatto con la meteorologia e le scienze del clima: una continua scoperta che mi ha fatto appassionare ogni giorno di più al mio lavoro.

Articoli correlati