IniziativeInquinamentoPolitiche

Francia, stop rifiuti in plastica sulle spiagge. Presentata carta ad hoc, 15 impegni

L'obiettivo che si pone la Francia è "zero plastica in mare entro il 2025"

Francia, stop plastica sulle spiagge. Arriva la stretta sui rifiuti presenti sui mari, in particolare quelli in plastica. Il segretario di Stato francese alla Transizione ecologica, Brune Poirson, presenta oggi una Carta ad hoc caratterizzata da quindici impegni per lottare contro la plastica. Il ministero francese afferma che “l’80% dei rifiuti marini proviene dalla terra e 75% sono in plastica”, tra quelli più diffusi “sacchetti monouso, imballaggi, mozziconi di sigaretta”. In un recente rapporto di Ifremer, l’Istituto di ricerca francese del mare, è emerso che il Mediterraneo è il mare più invaso dai rifiuti in plastica in Europa. L’obiettivo della Francia è “zero plastica gettata in mare entro il 2025“.

Tags

Elisabetta Ruffolo

Nata a Milano, classe 1989, ha intrapreso un primo percorso accademico presso la Facoltà di Scienze dei Beni culturali dell'Università degli studi di Milano, curricula orientata al mondo del cinema e dello spettacolo. In seguito, per acquisire gli strumenti necessari per una visione ad ampio raggio della società e dei sistemi politici e amministrativi, ha conseguito la Laurea in Economia & Management Pubblico presso la facoltà di Scienze Politiche. Grazie ad una esperienza lavorativa nel Venture Capital entra in contatto con il mondo dell’innovazione e delle start-up, conclude così il percorso accademico con un elaborato finale in diritto dell'Economia volto ad analizzare i risvolti della dottrina nel sistema delle imprese innovative dal titolo "La normativa europea sull'equity crowdfounding: Problemi e prospettive". Approda a Meteo Expert nel 2016, dove si occupa di coordinare le attività di divulgazione scientifica in ambito televisivo, radiofonico ed editoriale.

Articoli correlati