ItaliaMeteo

Freddo in arrivo? Possibile prima irruzione di aria fredda della stagione: i dettagli

A fine ottobre una massa di aria fredda potrebbe mettere fine al caldo anomalo a iniziare dal Nord Italia

Freddo in arrivo sull’Italia? Sì, è possibile. Osservando la tendenza meteo della prossima settimana non possiamo non notare una svolta che potrebbe far felici gli amanti del freddo. Il caldo anomalo che da giorni caratterizza il tempo sull’Italia potrebbe – usiamo il condizionale – lasciare posto all’arrivo della prima irruzione fredda della stagione.
I modelli, infatti, attualmente mostrano un netto cambio di scenario tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. La tendenza – che necessita comunque di prossime verifiche – prevede infatti la possibilità di un crollo delle temperature a partire dalle regioni del Nord. Ma andiamo per gradi.

Ancora giorni di caldo fuori stagione

Sull’onda delle temperature degli ultimi giorni, anche nell’ultimo weekend di ottobre le temperature resteranno su valori eccezionalmente miti: le anomalie più evidenti si registreranno al Centro-Nord. Tra sabato e domenica saranno molte le città a superare la soglia dei 20 gradi nelle ore pomeridiane e, in qualche caso ci si spingerà anche fino a sfiorare i 24-25 gradi. Se queste temperature, per le regioni meridionali e le Isole sono più vicine alla normalità, per le regioni del Centro e del Nord Italia si tratta di valori anche di 5-6 gradi più alti della norma.
Sì perché a Milano, ad esempio, a fine ottobre la massima dovrebbe aggirarsi intorno ai 16 gradi, mentre nel weekend raggiungerà i 22 gradi. Lo stesso vale per Bologna e Venezia. A Torino non si dovrebbero superare i 15 gradi, mentre sabato si supereranno i 21 gradi. Anche a Trieste saremo ben lontani dai 16 gradi di norma: nel weekend si potrebbero sfiorare i 24 gradi.

Freddo in arrivo: la tendenza di fine ottobre

Secondo le proiezioni a lungo termine lo scenario più probabile mostra un netto cambio di scenario a partire dalla seconda metà della prossima settimana, a cavallo tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. In questo periodo potrebbe infatti arrivare la prima irruzione di aria fredda della stagione: le temperature potrebbero subire un tracollo dell’ordine di 8-10 gradi nel giro di 24-48 ore a partire dalle regioni settentrionali. Ricordiamo che al momento si tratta ancora di una tendenza generale: vi terremo aggiornati.

Tags

Silvia Turci

Ho conseguito una laurea specialistica in Comunicazione per l’Impresa, i media e le organizzazioni complesse all’Università Cattolica di Milano. Il mio percorso accademico si basa però sullo studio approfondito delle lingue straniere, nello specifico del francese, inglese e russo, culminato con una laurea triennale in Esperto linguistico d’Impresa. Sono arrivata a Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995) nel 2014 e da allora sono entrata in contatto con la meteorologia e le scienze del clima: una continua scoperta che mi ha fatto appassionare ogni giorno di più al mio lavoro.

Articoli correlati