Notizie Mondo

Spagna, piogge devastanti e danni per milioni di euro. In allerta Barcellona [VIDEO]

Un violento maltempo si è abbattuto sulla Spagna orientale: scene drammatiche a Toledo, dove l'acqua e il fango hanno intrappolato gli automobilisti

La Spagna è stata travolta da piogge impressionanti, con inondazioni e alluvioni in particolare nel centro e nord-est del Paese, tra le province di Tarragona, Castellón e Toledo. In Catalogna il comune di Alcanar è tra le zone più colpite. Finora non si segnalano vittime, ma i danni ammontano a milioni di euro.

La Spagna travolta da alluvioni e inondazioni impressionanti e improvvise: strade come torrenti e danni per milioni di euro

Un violento maltempo si è abbattuto sull’est della Spagna, con piogge impressionanti soprattutto nella zona centro-orientale. Scene drammatiche a Toledo, con strade invase da acqua e fango e automobilisti completamente intrappolati nei loro mezzi.

La comunità di Castilla-La Mancha è stata profondamente colpita dalle piogge anche nei comuni di Polán, Guadamur, Argés e Cobisa con garage e attività commerciali allagate. Secondo fonti del servizio di emergenza, dalle 14:00 alle 17:00 dello scorso mercoledì nella provincia di Toledo si sono verificati oltre 180 incidenti dovuti alle forti piogge.

Fortunatamente finora non è stata segnalata alcuna vittima, ma i danni ammontano a milioni di euro. Nella sola Alcanar, tra le zone più colpite in Catalogna, la stima è di 16 milioni di euro di danni. La Protezione Civile spagnola sta duramente lavorando per cercare di tornare il prima possibile alla normalità.

Dopo la devastazione persiste l’allerta meteo: codice arancione a Barcellona

Il maltempo anche nella giornata odierna tiene in allerta alcune zone nel nord-est della Spagna, tra le quali la Catalogna. A Barcellona è in vigore l’allerta arancione per alto rischio di piogge e tempeste, con possibilità di forti grandinate. Codice giallo invece nella Comunità Valenciana e in quella di Aragona.

Leggi anche:

A VENEZIA il livello del mare rischia di aumentare di OLTRE UN METRO: “dobbiamo essere pronti ad agire”

Uragano IDA, sale il bilancio delle VITTIME. Anche gli US Open stravolti [VIDEO]

Gli aggiornamenti di IconaClima:

Fenomeni estremi quintuplicati in 50 anni: molte le vittime. Il rapporto

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie