Notizie Mondo

Tempesta di neve in California e Nevada: battuto record di oltre 50 anni

Una pesante ondata di maltempo ha colpito l'ovest degli Stati Uniti: nevicate molto abbondanti sulla Sierra Nevada, dove il manto nevoso era pericolosamente basso dopo un lungo periodo di tempo asciutto

Una forte tempesta di neve ha ricoperto le montagne della California settentrionale e del Nevada, causando molti disagi alla viabilità nella Sierra Nevada. I meteorologi hanno avvertito che viaggiare nella Sierra Nevada, la regione montuosa lungo il confine tra California e Nevada, potrebbe essere difficile per diversi giorni. Tre persone sono rimaste ferite in un tamponamento di 20 auto sulla Route 395.

La pesante ondata di maltempo invernale ha portato circa 480 cm di neve sulla Sierra Nevada, battendo un record di 50 anni nello stato. “Abbiamo battuto il record precedente”, ha detto Andrew Schwartz, lo scienziato capo del Central Sierra Snow Laboratory dell’UC Berkeley. “Questo è, ufficialmente, il dicembre più nevoso mai registrato“.

Neve in California, molte strade chiuse e residenti pregati di rimanere chiusi in casa

La neve sulle strade della California settentrionale rende complicata la viabilità nonché i soccorsi in caso di incidenti. Proprio per questo l’ufficio dello sceriffo della contea di Placer ha esortato i cittadini a non uscire di casa. Anche molte stazioni sciistiche della popolare meta turistica sono state chiuse.

Nel frattempo, il Dipartimento dei trasporti della California ha chiuso molte strade e ha avvertito di condizioni scivolose per gli automobilisti.

Nel sud della California le piogge abbondanti hanno causato frane e allagamenti

Mentre i settori settentrionali della California sono stati sepolti dalla neve, nel sud dello stato le piogge hanno causato frane e allagamenti tra le strade. Più di 64 km di tratto costiero nella regione del Big Sur, a sud della Baia di San Francisco, è stato chiuso a causa di una frana e non si sa quando verrà riaperto. La forte pioggia ha inoltre abbattuto le linee elettriche. Secondo i vigili del fuoco della contea di Santa Barbara, raffiche potenti hanno rovesciato alberi, danneggiato tettoie e fatto esplodere un capannone di atletica leggera di una scuola superiore. Non sono stati segnalati feriti.

Le piogge e la neve sono una benedizione contro l’aridità: il manto nevoso della Sierra era pericolosamente basso dopo un lungo periodo di tempo asciutto

Le forti piogge e la neve sono state ben accolte nell’arida California, dove il manto nevoso della Sierra era a livelli pericolosamente bassi dopo settimane di tempo asciutto. Il Dipartimento statale delle risorse idriche ha riferito alla vigilia di Natale che il manto nevoso era compreso tra il 114% e il 137% in più del normale. Secondo il National Weather Service, anche se l’apice della neve pesante nell’ovest diminuirà la regione rimarrà comunque fredda e instabile con neve persistente nei prossimi giorni e piogge localmente abbondanti.

Leggi anche:

INQUINAMENTO in India, non si respira a Delhi: è record

NEVE pesante in GIAPPONE: record storici e accumuli fino a DUE METRI

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie