ItaliaMeteo

Nube lenticolare copre la vetta del Cervino: la foto è meravigliosa

Questo tipo di nuvola non si "muove" mai. Ecco di che cosa si tratta

Questa mattina all’alba il panorama sul Cervino non poteva essere più spettacolare: la vetta era coperta da una nube lenticolare affascinante. L’immagine è stata catturata dalle webcam sul plateau rosa del Cervino Ski Paradise.

Qui puoi vedere tutto il panorama:

Ma cos’è una nube lenticolare?

Il fenomeno avviene quando una corrente d’aria incontra un ostacolo e devia la sua direzione tendendo ad oscillare dal basso verso l’alto e viceversa. Questo fenomeno è noto come onda orografica che ha come conseguenza, in presenza di alcuni fattori, la formazione di nuvole chiamate orografiche o lenticolari, chiamate così per la loro caratteristica somiglianza alla forma di una lente.

Il movimento verso l’alto fa variare la velocità e la direzione del flusso d’aria e se c’è sufficiente umidità, fa raffreddare l’aria fino al punto di rugiada, formando una nube. Queste nubi sono particolari perché cono strettamente collegate al suolo: la nuvola infatti non si muove mai, nemmeno se soffia il vento.

Tags

Silvia Turci

Ho conseguito una laurea specialistica in Comunicazione per l’Impresa, i media e le organizzazioni complesse all’Università Cattolica di Milano. Il mio percorso accademico si basa però sullo studio approfondito delle lingue straniere, nello specifico del francese, inglese e russo, culminato con una laurea triennale in Esperto linguistico d’Impresa. Sono arrivata a Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995) nel 2014 e da allora sono entrata in contatto con la meteorologia e le scienze del clima: una continua scoperta che mi ha fatto appassionare ogni giorno di più al mio lavoro.

Articoli correlati