EsteroMeteo

Stati Uniti tagliati a metà da una linea di temporali più lunga dell’Italia

Segnalati ieri 4 tornado e 33 episodi di grandine. Tre le vittime in Louisiana

E’ allerta tornado negli Stati Uniti: un fronte temporalesco sta tagliando a metà gli Usa, dal Golfo del Messico fino ai Grandi Laghi. La linea di temporali si dirige verso ovest e ora si estende per circa 1700 chilometri, più della lunghezza dell’Italia. In pratica come la distanza che c’è tra Napoli e Londra.
Potrebbe trattarsi di un episodio chiamato “derecho” ( ossia “dritto” in spagnolo) proprio per la configurazione che assume. I derecho però sono anche accompagnati però da raffiche di vento molto forti che possono anche raggiungere i 160 km/h, come dentro ad un uragano di categoria 1. Per capire se si tratta o meno di un vero e proprio derecho, dunque dovremo aspettare le prossime ore per capire quanto estesi sono i danni provocati dal vento.

Temporali molto intensi si sono verificati tra Texas, Louisiana, Missouri, Arkansas e Mississippi. Tre persone sono morte e una è rimasta ferita la scorsa notte in quello che sembra esser stato il passaggio di un tornado nel nord-ovest del Louisiana.  Molti i danni anche nelle zone circostanti: si segnalano alberi caduti, tetti scoperchiati e piogge forti che hanno provocato allagamenti diffusi a Bossier City.

Sul sito dello Storm Prediction Center della NOAA sono stati segnalati nella sola giornata di ieri 4 tornado, 90 episodi di forte vento e 22 episodi di grandine.

 

Tags

Silvia Turci

Ho conseguito una laurea specialistica in Comunicazione per l’Impresa, i media e le organizzazioni complesse all’Università Cattolica di Milano. Il mio percorso accademico si basa però sullo studio approfondito delle lingue straniere, nello specifico del francese, inglese e russo, culminato con una laurea triennale in Esperto linguistico d’Impresa. Sono arrivata a Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995) nel 2014 e da allora sono entrata in contatto con la meteorologia e le scienze del clima: una continua scoperta che mi ha fatto appassionare ogni giorno di più al mio lavoro.

Articoli correlati