EsteroMeteo

Ciclone Herold sempre più intenso, punta verso Mauritius: i dettagli

Il ciclone Herold dovrebbe raggiungere la massima intensità da lunedì sera, proprio durante il suo passaggio a nord dell'isola

Al nord-est del Madagascar si è formato il ciclone Herold, che proprio in queste ore si sta intensificando e secondo le previsioni raggiungerà l’intensità di un uragano di categoria 2 entro le prossime 24 ore. Dopo aver già provocato una forte fase di maltempo sulle zone del Madagascar che ha lambito nei giorni scorsi, spazzate da piogge torrenziali e venti intensi, il ciclone Herold si sta muovendo ora verso est-sudest a una velocità di 9 km orari e preoccupa l’arcipelago della Repubblica di Mauritius.

Quella esposta ai maggiori rischi è proprio l’isola di Mauritius, che sarà lambita dal ciclone Herold tra lunedì sera e martedì. Sull’isola è stata emessa un’allerta per le piogge abbondanti e i forti venti: secondo le previsioni il ciclone raggiungerà la sua massima intensità proprio durante il suo passaggio a nord di Mauritius, quando le raffiche supereranno abbondantemente i 100 km orari e le onde potranno anche oltrepassare i 5 metri di altezza.

Weather Forecast MapsWind gusts 1 hour, 18°S 56°E, 2020/03/15 14:00 (UTC+01:00), © VentuSky.com

 

Leggi anche:

Australia nel mirino del ciclone Gretel: è allerta

Tags

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati