ClimaTemperature

Clima, Aprile è stato eccezionalmente caldo in tutto il mondo: i dati

A livello globale, nell'aprile 2020 il clima è stato uguale a quello dell'aprile più caldo mai registrato

I dati sul clima di aprile 2020 confermano, ancora una volta, il trend a un generale aumento delle temperature: a livello globale, infatti, la temperatura del mese scorso ha raggiunto quella dell’aprile più caldo mai registrato, quello del 2016.

I dati arrivano dall’ultimo bollettino pubblicato da Copernicus. In particolare, specificano gli scienziati, nell’aprile del 2020 il clima è stato caldo soprattutto sull’area settentrionale e centrale del continente euro-asiatico, e su parti di Antartide e Groenlandia. Le temperature sono state ben al di sopra della media in numerosi paesi dell’Europa occidentali, inferiori invece nel nord-est del Vecchio continente.

Aprile 2020, il clima in Europa

Nel mese scorso le temperature sono state ben al di sopra della media in diversi Paesi dell’Europa occidentale, rileva Copernicus. Per esempio, MeteoSvizzera ha riferito che nel Paese ci sono stati 3 gradi in più rispetto alla media 1991-2020 e quasi 5 gradi in più rispetto a quella del periodo 1871-1900. In Svizzera, quello di quest’anno è stato il secondo aprile più caldo di sempre. Anche da Météo-France arrivano notizie preoccupanti: i cugini d’Oltralpe hanno vissuto il terzo aprile più caldo mai registrato.

Come sono andate le cose in Italia? L’analisi del meteorologo Simone Abelli

Altrove, in Europa, le temperature sono state meno estreme e in qualche caso addirittura al di sotto della media. È successo nell’est del Continente, dove in netto contrasto rispetto alla maggior parte del Pianeta il clima nel mese di aprile è stato più freddo del solito.

clima aprile
Credit: Copernicus Climate Change Service/ECMWF

 

Aprile 2020, il clima nel Mondo

A livello globale l’ultimo mese di aprile è stato uno dei due più caldi che siano mai registrati. In particolare, le temperature sono state al di sopra della media 1821-2010 di 0,70 gradi. Il mese di aprile più caldo di sempre, quello del 2016, ha fatto osservare temperature superiori di un insignificante 0,01°C.

Al di fuori dell’Europa, le temperature sono state al di sopra della media in gran parte della Siberia, dell’Alaska, della Groenlandia e dell’Antartide. Nel mese di aprile il clima è stato eccezionalmente caldo anche in Messico, in parte dell’Africa centrale e nord-occidentale e nell’Australia occidentale.

Ha fatto caldo anche sul mare: in generale, le temperature dell’aria sulla superficie marina sono state superiori alla media del periodo 1981-2010, con anomalie marcate soprattutto in alcune zone dell’Oceano Pacifico nord-orientale e sud-orientale.

Leggi anche:

Francia, mai cosi caldo in maggio: superati i 35°C

2020 in corsa per diventare uno degli anni più caldi mai registrati

Siccità, ad Aprile è mancato un terzo della pioggia: pesanti le anomalie al Nord e in Sicilia

Tags

Valeria Capettini

Sono nata a Milano nel 1991 e sono da sempre appassionata di giornalismo e scrittura. Dal 2016 lavoro con Meteo Expert, un’esperienza che mi ha insegnato tanto e che mi ha permesso di avvicinarmi all’affascinante mondo della meteorologia e della climatologia, offrendomi l’eccezionale opportunità di lavorare fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. Dopo essermi diplomata al liceo classico, nel 2014 mi sono laureata in Lettere moderne con una tesi sul Giornalismo e sul ruolo dei social media in questo mondo. Nel 2017 mi sono laureata in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse con una tesi sulla brand personality.

Articoli correlati