ApprofondimentiClima

Caldo intenso sull’Italia, frantumati i record del 2003

Tra il 27 e il 28 giugno l'Italia ha vissuto l'apice di un'ondata di caldo di portata storica

Nei giorni scorsi un’intensa ondata di caldo africano ha colpito l’Italia – ma non solo – provocando un innalzamento delle temperature di portata storica. Molti i record battuti: tra questi, la maggior parte risaliva alla rovente estate del 2003.

I nostri meteorologi hanno raccolto i dati relativi ai nuovi record di caldo registrati il 27 giugno, giorno in cui la calura ha raggiunto in suo apice in Italia.
Nei casi di Milano Malpensa e Torino Bric, il record del 27 giugno è stato a sua volta superato venerdì 28 giugno e, nel caso di Roma Fiumicino, sabato 29.

Tutti i valori sono record storici per il mese di giugno, in alcuni casi record assoluti di temperatura massima registrata.

I dati

Località 27 giugno 28 giugno 29 giugno Record precedente  
Mondovì (CN) 40,2 °C 36 °C
2003
Record assoluto
Bolzano 40 °C 39,1 °C
luglio 1983
agosto 2003
Record assoluto
Ferrara 39,2 °C 37 °C
2003
Firenze 39 °C 38,6 C
2003
Treviso 38,5 °C 37,2 °C
2003
Bologna 38,3 °C 37,3 °C
2003
Torino Centro 38,2 °C 38,1 °C
2017
Piacenza 38,2 °C 37,2 °C
2003
Verona 38,1 °C 36,2 °C
2013
2014
Parma 38 °C 37 °C
2003
Sarzana (SP) 37 °C 34,8 °C
1990
Varese 37 °C 36,5 °C
2003
Torino Caselle 36,9 °C 35,4 °C
2005
Milano Malpensa 36,2 °C 36,5 °C 34,8 °C
1996
Bergamo 36,6 °C 36,1 °C
2003
Milano Linate 36,6 °C 36,6 °C
2003
Eguagliato
Roma Fiumicino 35,7 °C 36,5 °C 34,6 °C
1982
Pratica di Mare (RM) 36 °C 35,6 °C
1982
Venezia 35,2 °C 34,3 °C
2003
Capo Mele (IM) 35 °C 34 °C
2017
Torino Bric 33,4 °C 35 °C 34 °C
agosto 2003
Record assoluto
Tarvisio (UD)
732 m s.l.m.
34 °C 31,6 °C
2013
Dobbiaco (BZ)
1213 m s.l.m.
32,3 °C 31 °C
2019
Passo Rolle (TN)
1989 m s.l.m.
23,8 °C 22,3 °C
1996
Paganella (TN)
1533 m s.l.m.
22,7 °C 21,8 °C
2002
Tags

Valeria Capettini

Sono nata a Milano nel 1991 e sono da sempre appassionata di giornalismo e scrittura. Dal 2016 lavoro con Meteo Expert, un’esperienza che mi ha insegnato tanto e che mi ha permesso di avvicinarmi all’affascinante mondo della meteorologia e della climatologia, offrendomi l’eccezionale opportunità di lavorare fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. Dopo essermi diplomata al liceo classico, nel 2014 mi sono laureata in Lettere moderne con una tesi sul Giornalismo e sul ruolo dei social media in questo mondo. Nel 2017 mi sono laureata in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse con una tesi sulla brand personality.

Articoli correlati