Copertina Meteo

Meteo, clima INVERNALE ma da oggi lento RIALZO termico

L’affondo artico arrivato tra martedì e mercoledì si sta per concludere. Dopo il crollo termico, il freddo oggi e domani si farà ancora sentire, specialmente all’alba quando sarà elevato il rischio di gelate tardive.

Le temperature infatti torneranno a risalire gradualmente a iniziare da oggi, tranne all’estremo Sud, insieme ad una brevissima rimonta dell’alta pressione che garantirà un paio di giorni di stabilità atmosferica diffusa. L’anticiclone potrebbe già indebolirsi nel fine settimana sulle regioni settentrionali e centrali.  Dopo il lungo periodo siccitoso iniziato a metà febbraio si potrebbe aprire per il Nord una fase un più piovosa.

Previsione per giovedì 8 aprile

Su gran parte del Paese il tempo sarà generalmente soleggiato. Nelle prime ore della giornata qualche nube sulla Sicilia orientale e nel sud della Calabria; nel pomeriggio modesti annuvolamenti sul Levante Ligure sul nordovest della Toscana.

Temperature: in calo nei valori minimi, specie al Centro Sud; saranno ancora probabili gelate diffuse anche a basse quote, specialmente sulle regioni centro settentrionali; valori massimi ancora in calo in Sicilia, mentre saranno in rialzo al Centro Nord.

Venti: moderati settentrionali all’estremo Sud e sulla Sicilia, con gli ultimi rinforzi sul mare Ionio; Libeccio da moderato a teso sul mar ligure; venti in prevalenza deboli altrove.
Mari: mossi o molto mossi il mar Ligure, il canale d’Otranto e lo Ionio; poco mossi gli altri mari.

Previsioni per venerdì 9 aprile

Sulla Sardegna e sulle regioni nord occidentali tendenza all’aumento della nuvolosità; sul resto del Paese cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. La sera nubi in aumento anche in Toscana e sulle aree montuose del Nordest.
Temperature in rialzo ovunque, sia nei valori minimi che le massime
Venti: Scirocco da moderato a teso sulla Sardegna e sui mari circostanti; scirocco moderato sul mar Ligure, sull’alto Tirreno e sul canale di Sicilia; venti in prevalenza deboli altrove.
Mari: in prevalenza poco mossi i mari attorno alla penisola, con moto ondoso in aumento sul mar Ligure e sull’alto Tirreno; mossi o molto mossi il settore ovest del Tirreno ed il canale di Sardegna; mosso il canale di Sicilia.

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie