Notizie Italia

Meteo: maltempo al Nord e Scirocco al Centro-Sud con picchi fino a 30 gradi

L'Italia si presenta spaccata in due con una perturbazione in azione al Nord tra oggi (venerdì) e sabato e caldo sempre più anomalo al Centro-Sud e nelle Isole

Scena meteo spaccata in due sull’Italia: fase di maltempo al Nord e caldo anomalo al Centro-Sud. L’alta pressione cede sulle regioni settentrionali dove la perturbazione numero 5 del mese ha innescato una fase piovosa che proseguirà fino alla prima parte di sabato. Non si esclude il rischio di nubifragi in particolare su Alpi e Prealpi.

Questa perturbazione è seguita dall’attivazione di venti di Scirocco che entro sabato contribuiranno ad un ulteriore rialzo termico al Centro-Sud e nelle Isole con possibili picchi fino a sfiorare i 30 gradi, soprattutto in Sardegna. Questa anomalia termica potrebbe proseguire anche la prossima settimana.

Le previsioni meteo per le prossime ore

Sulle regioni settentrionali cielo molto nuvoloso o coperto; piogge più insistenti e moderate nelle zone di confine della Valle d’Aosta e sul nord del Piemonte in estensione alla Lombardia settentrionale. Deboli piogge sparse sul resto del Piemonte, in Liguria e sulla pianura lombarda; scarse o del tutto assenti sulla bassa pianura padana, occasionali sui rilievi del Nordest nella seconda parte del giorno. Verso sera possibili rovesci o temporali nel Ponente ligure. Nubi di tipo alto in aumento nel corso della giornata nelle regioni centrali, a partire da Toscana, Umbria e nord delle Marche; verso sera qualche goccia di pioggia nell’estremo nordovest della Toscana. Prevarranno ancora ampie zone di sereno al Sud e Isole.

Temperature massime in calo al Nordovest, in aumento nell’ovest della Sardegna, senza grandi variazioni altrove. Sull’isola si potranno sfiorare i 30 gradi per effetto dei venti di Scirocco, moderati sui mari occidentali e in Sardegna, generalmente deboli altrove.
Mari: mossi i mari attorno alla Sardegna, il Tirreno occidentale e settentrionale, il mar Ligure, il settore ovest dello canale di Sicilia; calmi o poco mossi i restanti bacini con moto ondoso in aumento sull’alto Adriatico.

Controlla qui le previsioni meteo per il tuo comune 

Le previsioni meteo per domani, sabato 22 ottobre

Al Nord cielo da nuvoloso a coperto, con tendenza a graduali schiarite al Nord-Ovest; piogge anche a carattere di rovescio o temporale su Liguria centro-orientale e gran parte dei settori a nord del Po, ma in successiva attenuazione a partire dall’estremo Nord-Ovest; non si escludono fenomeni di forte intensità. Al Centro-Sud tempo più stabile, ma con nubi sparse anche compatte nel settore tirrenico dalla Toscana alla Campania. Possibili piogge o rovesci nel nord della Toscana; più soleggiato nelle altre zone.

Temperature stazionarie o in leggero aumento, sempre oltre la media. Massime dai 17 ai 22 gradi al Nord, eccetto in Emilia Romagna dove si potranno toccare i 24-25 gradi; valori fra 23 e 27 gradi al Centro-Sud, ma con punte vicine ai 30 gradi in Sardegna.
Venti meridionali da deboli a moderati al Centro-Sud, sui mari settentrionali e in Emilia Romagna, a tratti anche forti sul mar Tirreno occidentale.
Mari: molto mossi Ligure orientale e Tirreno settentrionale e occidentale; mossi gli altri mari di ponente e l’Adriatico centro-settentrionale; in prevalenza poco mossi i restanti settori.

Le previsioni per domenica 23 ottobre

Tempo prevalentemente soleggiato al Sud e sulle regioni centrali adriatiche. Un po’ di nuvole sul resto del Centro, ma con tendenza a schiarite in giornata su Lazio e Umbria, in serata anche sulla Toscana. Graduali schiarite fra pomeriggio e sera anche in Emilia Romagna. Nubi più compatte e insistenti sul resto del Nord, con qualche sporadica e debole pioggia in giornata su Liguria centrale, est del Piemonte, ovest della Lombardia e nel Golfo di Trieste. A fine giornata peggioramento con piogge anche moderate o locali rovesci su alto Piemonte e nord-ovest della Lombardia.

Temperature sempre miti per il periodo. Massime fino a 24-25 in Emilia Romagna, fino a 26-27 gradi al Centro-Sud e locali picchi di 28-30 gradi sulle Isole.
Venti fino a moderati di Scirocco sui mari di ponente.
Mari: calmi o poco mossi Adriatico, Ionio e Tirreno sud-orientale; per lo più mossi i restanti bacini.

Le notizie di IconaClima:

A Milano la mostra d’arte di Extinction Rebellion: è ora di «rompere la bolla dell’ambientalismo»

La Banca d’Italia conferma: i cambiamenti climatici sono una seria minaccia per la nostra economia

L’emergenza smog è cronica: il report Mal’Aria Legambiente

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie