Primo Piano MeteoSpazio

Luna, Saturno, Giove e Mercurio si danno appuntamento: la congiunzione imperdibile

Alle 5:30 guardando verso Sud-Est poremo osservare ad occhio nudo l'evento astronomico

Il cielo di marzo ci regalerà uno spettacolo emozionante. Nella prossima notte, tra il 9 e il 10 marzo, potremo ammirare ben 3 pianeti, Saturno, Giove e Mercurio, e la Luna in congiuzione. L’evento sarà visibile ad occhio nudo. I corpi celesti si troveranno praticamente ”in fila” con la falce della Luna in fase calante. L’allineamento avverrà nella costellazione del Capricorno, a distanza di pochi gradi.

Come osservare la congiunzione

La congiunzione sarà osservabile a occhio nudo guardando verso sud-Est sull’orizzonte poco prima dell’alba, alle 5:30.
La Luna apparirà con una falce molto sottile dato che sabato 13 marzo raggiungerà la fase di novilunio. Alzando lo sguardo si potranno notare poi, vicinissimi tra loro, Saturno, Giove e Mercurio. L’evento non è raro come quello avvenuto a dicembre, ma meriterà senza dubbio un risveglio prima dell’alba.

Le regioni del Nord vedranno cieli da poco a parzialmente nuvolosi mentre al Centro-sud l’evento potrebbe non essere visibile a causa della copertura nuvolosa dovuta dal passaggio della terza perturbazione del mese di marzo.

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie