ItaliaMeteo

Febbraio caldo: oggi punte di 25°C come in pieno maggio

Effetti a catena della tempesta Ciara: aria calda sull'Italia veicolata da forti venti

Stiamo vivendo l’ennesima fase di caldo anomalo sull’Italia: siamo ancora in inverno ma oggi le temperature massime saranno da primavera inoltrata. Forti correnti occidentali, pilotate dalla tempesta Ciara, stanno interessando anche il nostro Paese, veicolando aria calda sull’Italia.
L’inizio di giornata è stato segnato da temperature totalmente al di fuori della scala stagionale: all’alba sono stati sfiorati i 20 gradi a Termoli, punte di 14-16°C a Messina, Ancona, Firenze, Napoli, Palermo, in Sardegna, 13°C a Torino. Nelle zone nebbiose invece le temperature sono state decisamente più contenute con valori anche intorno a 2-3 gradi. Quando a Bologna alle ore 7 si registravano solo 2°C, a Rimini la temperatura si attestava invece a 16°C per l’effetto del Garbino.

Nelle prossime ore i valori pomeridiani saranno praticamente da mese di maggio: a causa dei venti di Foehn al Nordovest potremo superare i 18°C, mentre sulle regioni adriatiche andremo abbondantemente oltre i 20°c con punte di 22-23°C. Sulle zone ioniche le punte più elevate con addirittura 25°C previsti a Catania.
Domani le temperature saranno in calo soprattutto nei valori minimi e al Centro-nord.

Tags

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati