ItaliaMeteo

Freddo in molte città, registrate temperature da brividi: i dati

Generale diminuzione delle temperature nella mattinata dell'11 dicembre

La perturbazione numero 3 di dicembre, che ora si sta progressivamente allontanando dall’Italia, ha portato una brevissima tregua dalle piogge e freddo al Sud, dove è arrivata anche la neve. Nella mattinata dell’11 dicembre, inoltre, si è avuto un generale calo delle temperature. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le località più fredde.

Al Nord, in Friuli-Venezia Giulia, spiccano i -4°C di Tarvisio (Udine). Scendendo in Emilia Romagna abbiamo Marina di Ravenna a 1°C. In Toscana, nel Monte Argentario (Grosseto), 4°C.

Al Centro, Campobasso si ferma a 3°C. In Molise spiccano anche Capracotta (Isernia) a -1°C e Campitello Matese (Campobasso) a -1,3°C.

All’estremo Sud, l’alta Calabria è nella morsa del gelo. Spiccano ovviamente i -1°C di Monte Scuro, nella Sila, nei pressi di Camigliatello (Cosenza), dove sta tuttora nevicando.

Tags

Articoli correlati