Italia

Marea eccezionale a Venezia, domenica da bollino rosso: le previsioni

Lo Scirocco sferza Venezia e influenza la marea: si prevede un picco di 160 centimetri alle 13:00

È di nuovo allerta a Venezia, dove oggi si prevede una alta marea eccezionale: il picco, da bollino rosso, è previsto per le 13:00, quando l’acqua dovrebbe raggiungere i 160 centimetri allagando la viabilità pedonale allagata per il 77%.

marea venezia
Crediti: Centro Previsioni e Segnalazioni Maree, Comune di Venezia

Il Patriarcato lagunare ha fatto sapere che, per l’acqua alta attesa oggi, nella basilica di San Marco saranno sospese le messe delle 10:30 e delle 12. Variazioni sono previste anche in altre chiese della Laguna veneziana.

Alle tre di questa notte la marea a Venezia si è fermata a un metro sul medio mare, facendo registrare un dato leggermente inferiore alle attese grazie al vento di Scirocco meno intenso del previsto. Nelle ultime ore il vento sta andando facendosi più forte e sempre più vicino alla costa di Venezia, dove influisce sulla marea impedendo il deflusso delle acque. Si prevede una graduale intensificazione dello Scirocco che nel corso della mattinata andrà di pari passo con l’aumento della marea. Le ore di vento più intenso, secondo le previsioni, saranno quelle tra le 11 e le 14: nel pomeriggio sia il vento che la marea dovrebbero ricominciare a calare.

La giornata di oggi si profila critica in molte zone d’Italia per il maltempo, e il Nord-Est sarà proprio una delle aree più colpite: è allerta rossa su tre regioni e arancione su otto. Le previsioni nel dettaglio e l’allerta della Protezione Civile.

Tags

Valeria Capettini

Sono nata a Milano nel 1991 e sono da sempre appassionata di giornalismo e scrittura. Dal 2016 lavoro con Meteo Expert, un’esperienza che mi ha insegnato tanto e che mi ha permesso di avvicinarmi all’affascinante mondo della meteorologia e della climatologia, offrendomi l’eccezionale opportunità di lavorare fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. Dopo essermi diplomata al liceo classico, nel 2014 mi sono laureata in Lettere moderne con una tesi sul Giornalismo e sul ruolo dei social media in questo mondo. Nel 2017 mi sono laureata in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse con una tesi sulla brand personality.

Articoli correlati