Meteo

Meteo, alta pressione senza sosta: quando un cambio di scenario?

Prosegue lo stallo meteorologico sull'Italia con tempo stabile e piogge quasi assenti

L’alta pressione non molla la presa sull’Italia. Gli aggiornamenti meteo confermano la prosecuzione della lunga fase di tempo stabile anche per la prossima settimana con nebbie in Val Padana e qualche passaggio nuvoloso accompagnato da poche gocce di pioggia. La qualità dell’aria è destinata a peggiorare progressivamente nei prossimi giorni con elevati tassi di smog nelle città del Nord. Cosa succederà all’inizio della settimana?
Lunedì ancora nuvole al Sud e sulla Sicilia con isolate piogge sulla Puglia centro-meridionale e sui settori ionici di Calabria e Sicilia. Nel resto del Paese tempo stabile con nubi un po’ più dense in Liguria dove in serata sarà possibile anche qualche debole precipitazione. Attenzione alle nebbie, specie sulla pianura padano-veneta dove potranno essere localmente fitte. Temperature massime in diminuzione al Nord specialmente nelle aree più nebbiose, ancora possibili deboli gelate tra la notte e il primo mattino.

Martedì avremo solo qualche debole pioggia tra la Calabria e la Sicilia orientale. Il cielo sarà nuvoloso in Liguria, Pianura Padana, alto Adriatico e nord della Toscana con qualche pioviggine tra Liguria e nordovest della Toscana. Attenzione alle nebbie o foschie anche persistenti e localmente fitte sulla pianura padana centro-orientale e lungo le coste di Emilia Veneto e Friuli Venezia Giulia. Nel resto d’Italia giornata soleggiata con cieli sereni o poco nuvolosi.
La settimana dovrebbe proseguire senza grossi cambiamenti anche nei giorni successivi: un possibile sblocco della situazione potrebbe arrivare il prossimo weekend, ma ci sono ancora ampi margini di incertezza e le cose potrebbero cambiare nei prossimi giorni.

Tags

Judith Jaquet

Mi sono laureata con lode in Letterature straniere, indirizzo in Scienze della Comunicazione, con una Tesi in Linguistica generale, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Sono iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia (Albo dei professionisti) dal 2008, dopo aver frequentato il Master in Giornalismo Campus Multimedia dello Iulm. Lavoro nella redazione di Meteo Expert dal 2011 e mi occupo della gestione dei contenuti editoriali sul web e sui social network. Conduco le rubriche di previsioni meteo in onda sui canali Mediaset e sulle principali radio nazionali.

Articoli correlati