Meteo

Vento forte sull’Italia: così si accentua la sensazione del freddo

Vento con raffiche di tempesta e onde alte fino a 4 metri: le zone più a rischio

L’Italia è nel mirino di correnti provenienti dai Balcani che stanno provocando sensibile aumento del freddo e un rinforzo del vento. Oggi il vento sarà forte soprattutto nella seconda parte della giornata e di sera, quando in alcune zone sarà possibile registrare locali raffiche di tempesta che potrebbero anche superare gli 80 km orari.

Le regione spazzata dai venti più intensi sarà la Puglia, ma in generale sarà possibile registrare raffiche di tempesta in tutto il Sud e il Molise. Attenzione anche alle onde: «nelle zone più interessate dal vento intenso, quindi tra basso Adriatico e Ionio – sottolinea il meteorologo Simone Abelli -, potrebbero anche raggiungere i 4 metri di altezza».

Proprio le regioni del Centro-Sud sono quelle che tra oggi e domani vivranno il più sensibile calo delle temperature, e il vento intenso accentuerà ulteriormente la sensazione del freddo per effetto del cosiddetto wind chill, un fenomeno che si verifica quando i venti spazzano via la “pellicola” di aria tiepida che si forma naturalmente sulla nostra pelle.

Valeria Capettini

Nata a Milano nel 1991, mi sono laureata in Lettere per poi conseguire una laurea magistrale in Comunicazione. Dal 2021 sono iscritta all'Albo dei Giornalisti della Lombardia. Nel 2016 sono entrata a far parte della squadra di Meteo Expert: un'esperienza che mi ha insegnato tanto e mi ha permesso di avvicinarmi al mondo della climatologia lavorando fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. La crisi climatica avanza, con conseguenze estremamente gravi sull’economia, sulla sicurezza e sulla vita stessa di un numero sempre maggiore di persone. Un'informazione corretta, approfondita e affidabile è più che mai necessaria.

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie