Energia

Energia, in Italia oltre 500 i progetti di rinnovabili bloccati dalla burocrazia

In un momento decisivo per l’espansione degli impianti rinnovabili, in Italia ci sono oltre 500 i progetti per rinnovabili bloccati dalla burocrazia o che aspettano la valutazione di impatto ambientale (VIA). Questo in sostanza il dato reso noto da Alleanza per il fotovoltaico, a partire dai dati pubblici del Ministero della Transizione Ecologica.

“Cresce l’allarme per la crisi energetica e i prezzi aumentano, ma gli investimenti per le rinnovabili rischiano di restare al palo – si legge in una nota -. In particolare, la possibilità di installare almeno 100 GW di cui l’Italia avrebbe bisogno per garantire la sicurezza energetica del paese, il doppio di quanto previsto dal Piano nazionale integrato energia e clima al 2030, sembra sempre più remota”. E “alla preoccupazione per la sicurezza energetica e la transizione ecologica nazionale, si aggiunge il rischio di perdere gli oltre 10 miliardi di investimenti, stanziati dalle aziende del settore, senza alcun onere per lo Stato”.

Idrogeno verde, approvati dalla Commissione UE finanziamenti pubblici per 5,2 miliardi di euro

Oltre 16 GW di capacità di energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile risultano fermi alle fasi di verifica amministrativa e di istruttoria tecnica. Degli oltre 500 progetti bloccati, due terzi (oltre 300) è costituita da impianti per la produzione di fotovoltaico, che nella maggior parte dei casi è ancora nelle fasi preliminari. Sul totale dei progetti fotovoltaici ed eolici attualmente visibili sul portale del Mite, ad oggi risulta autorizzato solamente un impianto eolico da 40MWp. In attesa di parere da parte del Ministero della Cultura ci sono 100 MW di capacità di energia solare.

Questo spaccato della situazione fornito dai dati pubblici sul portale del MiTe rende evidente che la partita autorizzazioni non è affatto risolta.

Leggi anche:

Qual è il programma di Giorgia Meloni per clima ed energia

Alluvioni in Pakistan amplificate dal cambiamento climatico: lo studio di attribuzione

Due cicloni intensi: l’uragano Ian minaccia Cuba e la Florida, il tifone Noru il Vietnam

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie