EsteroNotizie MondoTerritorio

Maltempo estremo in Australia: allagamenti ed evacuazioni anche a Sydney [VIDEO]

Nell'Australia sud-orientale si è abbattuto un maltempo estremo con piogge alluvionali e inondazioni definite tra le peggiori degli ultimi 60 anni: la diga più grande di Sydney sta traboccando

L’Australia è stata travolta da un’ondata di maltempo estremo, con piogge e inondazioni definite tra le peggiori degli ultimi sessanta anni. La regione colpita è quella del New South Wales, nel sud-est del Paese, dove già diciotto aree sono state dichiarate disastrate. I residenti a ovest di Sydney sono stati evacuati perché la diga di Warragamba, principale serbatoio idrico della città, ha iniziato a traboccare provocando l’innalzamento dei fiumi Nepean e Hawkesbury.

Il premier del New South Wales, Gladys Berejiklian, ha affermato che la regione sta vivendo un «evento che capita una volta ogni 100 anni», dichiarato un disastro nazionale. Ha inoltre aggiunto che alcune località nella parte occidentale di Sydney hanno registrato più di 300 mm di pioggia da venerdì mattina, battendo diversi record. Al momento non si segnalano vittime, ma tantissime abitazioni hanno subito danni incalcolabili. Impressionanti le immagini di un cottage spazzato via delle inondazioni lungo il fiume Manning.

Sabato sono stati emessi ordini di evacuazione per Port Macquarie, Kempsey, Taree e Macksville. Sono stati allestiti finora tredici centri di accoglienza per le persone costrette a lasciare le loro abitazioni.

Australia, maltempo estremo fino a metà settimana: attese altre piogge

Intanto il Bureau of Meteorology avverte che il maltempo andrà avanti fino a metà settimana. Attese dunque altre piogge e potenziali inondazioni per la costa centro-settentrionale del New South Wales, con il rischio concreto di ulteriori evacuazioni. Nella notte le piogge estreme hanno provocato il caos e molte persone sono fuggite dalle loro abitazioni, si legge sul Guardian.

Australia maltempo
Allerta meteo NSW – Bureau of Meteorology
Leggi anche:

GELO fuori stagione anche nel primo lunedì di PRIMAVERA: ecco chi è andato SOTTOZERO

PRIMAVERA IN ATTESA: settimana al via con clima invernale, piogge e neve. Ecco dove

NEVE al SUD nel primo weekend di primavera: Vesuvio imbiancato! [FOTO e VIDEO]

Gli aggiornamenti di IconaClima:

Malta e Italia unite per proteggere le piccole baie

Cambiamenti climatici, cosa siamo disposti a fare? Il sondaggio

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie