Vivere Green

4 libri italiani da leggere sul clima

In occasione della Giornata Mondiale del Libro, 4 testi italiani da leggere per saperne di più sul clima

Cresce in tutti gli ambiti l’attenzione sulle tematiche relative al clima – finalmente, si può dire? -, e anche trovare libri che ne parlano è sempre più semplice. Se restare aggiornati sulle principali notizie relative al clima è chiaramente fondamentale per rendersi conto di cosa succede e di dove stiamo andando, i libri restano uno strumento chiave per approfondire la propria conoscenza sulla materia. Non solo per quanto riguarda la gravità della situazione, che resta indiscussa, ma anche per non farsi prendere dal panico – o dalla sempre più diffusa ecoansia – e difendersi da fenomeni come allarmismo, negazionismo e/o populismo con l’arma della cultura.

E a differenza di quanto si possa pensare, non si trovano solo saggi e ricerche scientifiche: il panorama editoriale italiano e internazionale si arricchisce ogni anno di libri che trattano il clima sotto forme molto diverse, compresi romanzi e perfino testi dedicati ai bambini.

4 libri italiani sul clima

Ecco una selezione di 4 libri italiani che parlano del clima sotto diversi aspetti e che secondo noi è importante leggere.
Prima, un’avvertenza scontata ma necessaria: si tratta chiaramente di una selezione che definire riduttiva va ben oltre l’eufemismo, dato che per fortuna sono tanti gli autori e le autrici che in Italia e nel mondo hanno dedicato il proprio tempo a raccontare la crisi climatica, e sempre di più anche le voci che arrivano direttamente dal mondo della scienza.

I negoziati sul clima, di Federico Brocchieri

Federico Brocchieri, I negoziati sul clima, Edizioni Ambiente

I negoziati internazionali sul clima che si sono svolti a novembre 2021 nella città scozzese di Glasgow – la COP26 – hanno ricevuto un’attenzione inedita da parte dei media e dell’opinione pubblica. Si tratta chiaramente di una gran bella notizia: quello che succede ai tavoli negoziali condiziona le politiche e le strategie economiche ed energetiche di tutti i Paesi aderenti. O meglio: dovrebbe condizionarle. Nel caso specifico dei negoziati sul clima non è esagerato dire che da questo dipende il futuro del pianeta e della nostra specie.
Le COP che si svolgono ogni anno rappresentano quindi un momento chiave per il contrasto alla crisi climatica, ed è giusto che si seguano i lavori con attenzione. Ma per farlo è necessario conoscerne anche i meccanismi, che sono meno semplici di quanto possa sembrare se ci si ferma a una lettura rapida dei titoli di giornale.
I negoziati sul clima ci spiega nei dettagli come funzionano le COP, ed è senz’altro un testo da inserire nella lista dei libri da leggere prima della COP27, in programma per il novembre 2022.

Pubblicato da Edizioni Ambiente, I negoziati sul clima è stato scritto da Federico Brocchieri, esperto di cambiamenti climatici e negoziati. Brocchieri partecipa come delegato alle conferenze dell’ONU sul clima da oltre 10 anni, e dal 2017 fa parte del gruppo tecnico negoziale dell’Italia e dell’Unione Europea, per la quale è attualmente co-coordinatore del gruppo di esperti sulle tematiche di trasparenza. Si occupa inoltre di divulgazione sul clima, in Italia e all’estero.

Sex and the climate, di Stefano Caserini

Stefano Caserini, Sex and the climate, People

Proseguiamo con un testo più leggero e alla portata di tutti, anche di chi al clima si è finora interessato poco. Nei rapporti che il mondo della scienza pubblica di continuo sulla crisi climatica e le sue conseguenze è estremamente raro trovare approfondimenti sulle sue connessioni con i sentimenti o il desiderio di congiunzione intellettuale e fisica fra gli esseri umani. Sex and the climate parla di questo, e cerca di colmare questa lacuna raccontando le connessioni, i punti di conflitto e le sinergie fra questi due mondi, l’eros e il clima, apparentemente lontani. L’autore passa in rassegna gli indizi disseminati nelle riviste scientifiche e le tracce sparse in giornali, ma anche libri, canzoni e gli spazi senza fine del web, nel tentativo di arrivare a delle ipotesi su come questo legame potrebbe evolvere in futuro. Tra aspetti buffi e stravaganze, il testo ci suggerisce come prepararci e come reagire.

Sex and the climate è stato pubblicato dalla casa editrice People e scritto da Stefano Caserini, docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici al Politecnico di Milano e autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative.

La giostra del tempo senza tempo. I cambiamenti climatici e il patto tra le generazioni, Di Carlo Cacciamani

libri clima carlo cacciamani
Carlo Cacciamani, La giostra del tempo, Bonomo Editore

Carlo Cacciamani racconta la crisi climatica sotto forma di romanzo, immaginando che si snoda attraverso il dialogo immaginario tra una coppia di giovani che vivono nel 2019 e due giovani del 2080. Lo scambio tra i giovani dei due diversi momenti storici tocca diversi temi chiave, accendendo i riflettori su come gli impatti della crisi climatica stiano già cambiando il nostro mondo attuale e sulle conseguenze a cui dovremo far fronte già dai prossimi 20 – 30 anni se continuiamo a rimandare un’azione concreta per ridurre drasticamente le emissioni di gas serra. Una delle più importanti tematiche che emergono dal romanzo è anche quella dell’equità intergenerazionale, a cui al momento si sta prestando ancora troppa poca attenzione.

La giostra del tempo senza tempo è stato pubblicato da Bonomo Editore e scritto da Carlo Cacciamani, Direttore dell’Agenzia nazionale per la meteorologia e climatologia ItaliaMeteo. Al romanzo fanno seguito anche delle schede di approfondimento dei temi “toccati” nel racconto, curate da colleghi ed amici dell’Autore,  esperti dei vari settori.

Pinguini all’Equatore. Perché non tutto ciò che senti sul clima è vero, di Serena Giacomin e Luca Perri

libri clima
Serena Giacomin e Luca Perri, Pinguini all’Equatore, DeAgostini

Giacomin e Perri dichiarano guerra alle bufale sul clima a colpi di scienza e umorismo per mostrarci cosa succede davvero al pianeta. Una lettura pensata per i più giovani ma fortemente consigliata anche agli adulti che non vogliono inciampare in una notizia farlocca e hanno capito quanto oggi sia fondamentale affidarsi alla scienza, sapendo riconoscere chi si affida ai dati, chi li nasconde e chi li manipola. Le illustrazioni realizzate da Caterina Fratalocchi rivisitano l’immagine dei due scienziati e arricchiscono il racconto con originali versioni a fumetti delle storie sul clima, vere e false, proposte dal libro.

Serena Giacomin è una meteorologa e climatologa di Meteo Expert, autrice di IconaClima, e presiede l’Italian Climate Network. Luca Perri è un astrofisico e celebre divulgatore scientifico. Pinguini all’Equatore è stato pubblicato da DeAgostini Libri.

Leggi anche:

Il ruolo dei meteorologi televisivi nell’era dell’estremizzazione climatica, di Serena Giacomin

Crisi climatica, NASA: per il Pianeta è stato il quinto marzo più caldo degli ultimi 143 anni 

Mediterraneo: i filtri UV delle creme solari soffocano le alghe

 

Valeria Capettini

Nata a Milano nel 1991, mi sono laureata in Lettere per poi conseguire una laurea magistrale in Comunicazione. Dal 2021 sono iscritta all'Albo dei Giornalisti della Lombardia. Nel 2016 sono entrata a far parte della squadra di Meteo Expert: un'esperienza che mi ha insegnato tanto e mi ha permesso di avvicinarmi al mondo della climatologia lavorando fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore. La crisi climatica avanza, con conseguenze estremamente gravi sull’economia, sulla sicurezza e sulla vita stessa di un numero sempre maggiore di persone. Un'informazione corretta, approfondita e affidabile è più che mai necessaria.

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie