AtmosferaIniziativeVideo

Il cortometraggio con Greta Thunberg: «questa non è un’esercitazione» [VIDEO]

«Stiamo vivendo l'inizio di un'estinzione di massa», avverte Greta Thunberg, ma possiamo ancora fare qualcosa

«Il nostro clima sta collassando», spiega Greta Thunberg, che con l’ambientalista britannico George Monbiot ha preso parte al cortometraggio Nature Now, realizzato dal regista inglese Tom Mustill. Come sempre, la giovane attivista va dritta al punto: «questa non è un’esercitazione – avverte – stiamo vivendo l’inizio di un’estinzione di massa».

Nel cortometraggio, Greta Thunberg fa il punto su quanto seria sia la situazione che stiamo vivendo, su quanto sia grave la crisi climatica e ambientale in atto, ma spiega anche che «possiamo ancora sistemare le cose». Come mostrano Thunberg e Monbiot, la natura stessa ci offre soluzioni naturali in grado di rimuovere enormi quantità di anidride carbonica, ma servono impegno e finanziamenti nella giusta direzione:

 

Il video è disponibile anche su YouTube, dove è possibile visualizzare i sottotitoli automatici in italiano, a questo link.

Leggi anche:

Coronavirus: le mascherine impiegano fino a 450 anni per decomporsi nell’ambiente

Giallo meteorologico sul lago di Como

Trump non dà tregua all’ambiente neanche a pochi giorni dalle elezioni: eliminate le tutele per “il polmone del Nord America”

 

Valeria Capettini

Nata a Milano nel 1991, mi sono laureata in Lettere moderne per poi conseguire una laurea magistrale in Comunicazione. Sono iscritta all'Albo dei Giornalisti della Lombardia. Nel 2016 sono entrata a far parte della squadra di Meteo Expert, allora conosciuto come Centro Epson Meteo: un'esperienza che mi ha insegnato tanto e mi ha permesso di avvicinarmi al mondo della climatologia lavorando fianco a fianco con alcuni dei maggiori esperti italiani in questo settore.

Articoli correlati

Back to top button