EsteroNotizie MondoTerritorio

Incendi negli USA: in California circa 20 case distrutte nel giro di poche ore

Un incendio si è rapidamente propagato nell'area di Orange County bruciando in poche ore 200 acri di territorio e circa 20 residenze

Gli incendi nel sud-ovest degli Stati Uniti continuano a rappresentare una grave minaccia, complici i venti e una devastante siccità. Mentre il New Mexico è alle prese con il secondo incendio più grande degli ultimi trent’anni, nel sud della California almeno 20 abitazioni sono state improvvisamente travolte dalle fiamme. Il rogo è divampato mercoledì nell’area di Laguna Hills di Orange County e in poche ore ha bruciato 200 acri di territorio.

Nel New Mexico il secondo incendio più grande degli ultimi 30 anni

Incendi in California: i venti e la siccità alimentano rapidamente le fiamme

L’incendio divampato in una delle zone più ricche della California colpisce soprattutto per la rapidità con cui si è propagato. Il rogo è stato infatti segnalato mercoledì pomeriggio e già la sera aveva arso circa 200 acri di territorio e 20 residenze, che risultano distrutte o danneggiate. E tutto questo nonostante la massiccia risposta dei Vigili del Fuoco. Le squadre dei vigili del fuoco hanno utilizzato l’acqua di uno stagno presso l’El Niguel Country Club a Laguna Niguel per aiutare a combattere le fiamme mentre un denso fumo marrone e grigio ricopriva l’area. Fortunatamente non sono stati segnalati né feriti né vittime.

L’incendio è stato alimentato dagli intensi venti che soffiano nella zona e che sono tipici di questo periodo, con raffiche fino a 50 km/h. Un altro fattore che facilità il propagarsi delle fiamme è la devastante siccità che interessa tutto il sud-ovest degli Stati Uniti.

Evacuazioni in corso in diverse zone di Laguna Niguel

La rapida crescita dell’incendio ha reso necessari immediati ordini di evacuazione che riguardando Coronado Pointe Drive, Vista Court e Via Las Rosa nell’area di Laguna Niguel. Per tutte le persone evacuate è stato prontamente allestito un centro di accoglienza presso il Crown Valley Community Center. L’allerta incendi rimane elevata secondo l’ultimo bollettino del National Weather Servic, soprattutto in tutto il Colorado orientale e nelle alte pianure centromeridionali con condizioni da elevate a critiche.

Leggi anche:

Visita alla Cava di Candoglia per scoprire la montagna da cui arriva il marmo rosa del Duomo di Milano

India tra caldo estremo e scarsità d’acqua: situazione e prospettive

La crisi invisibile del Mozambico, tra violenze e crisi climatica

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie