Meteo

Maltempo, diramata allerta meteo arancione in Liguria: le criticità

Previsti accumuli fino a 100mm in 24 ore e venti forti

L’Italia sta per vivere una nuova ondata di maltempo: le maggiori criticità in Liguria e tra alto Piemonte e alta Lombardia dove sono previsti accumuli fino a 100 mm in 24 ore. Sono attese piogge localmente intense o associate a forti temporali. Il tutto sarà anche accompagnato da un rinforzo dei venti, specie sui mari di ponente e sull’alto adriatico.

Le criticità in Liguria: rischio di temporali persistenti, venti forti e mareggiate

La Protezione Civile della Regione Liguria ha diramato un’allerta meteo arancione a partire dalle 22 di oggi e fino alle 14 di domani sui settori centrali e del levante ligure. L’allerta riguarda il rischio di temporali e rischio idrogeologico e idraulico: si segnala la possibilità di venti forti e mareggiate.

«Nel corso della giornata odierna è previsto un peggioramento delle condizioni meteorologiche con precipitazioni intense a carattere temporalesco che localmente potranno essere persistenti», scrive la Protezione Civile della Liguria. «Saranno possibili risposte repentine dei bacini piccoli e medi, con possibili locali allagamenti. La persistenza dei fenomeni potrà causare risposte anche dei bacini maggiori, con innalzamento significativo dei livelli idrometrici».

allerta meteo liguria
Allerta meteo martedì 15 ottobre – Regione Liguria e ARPAL

I fenomeni previsti secondo il bollettino meteo dell’Arpal. «Dalle prime ore della notte rovesci e temporali forti con fenomeni organizzati e persistenti» più probabili sui settori centrali e di levante. «Precipitazioni diffuse in intensificazione da Ponente nel corso della mattinata con cumulate elevate ed intensità fino a molto forte accompagnate ancora da rovesci e temporali forti». Attenuazione dei fenomeni la sera a partire da Ponente. «Venti tra Sud-Est e SudOvest in rinforzo fino a 50-60km/h con raffiche oltre i 100-120km/h sui crinali di tutte le zone. Mare localmente agitato».

Tags

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati