Notizie Italia

Meteo, settimana instabile al via! Più perturbazioni verso l’Italia: i dettagli

Mentre in questo lunedì si ha ancora qualche residua pioggia legata al vortice depressionario transitato nel fine settimana, tra martedì e mercoledì agirà una nuova ed intensa perturbazione a iniziare dal Nord

La scena meteo di questa settimana sarà caratterizzata da una spiccata variabilità poiché la circolazione vedrà la presenza di un flusso umido atlantico che indirizzerà verso l’Italia più perturbazioni. Oggi, lunedì 14 novembre, al Centrosud si avrà ancora qualche effetto legato al vortice depressionario transitato nel fine settimana, in allontanamento dal nostro Paese. Breve tregua dunque nella seconda parte della giornata odierna ma già tra martedì e mercoledì una più intensa perturbazione atlantica (la n.5) porterà la pioggia in molte regioni a iniziare dal Nord. Nella seconda parte di giovedì un altro veloce impulso perturbato (n.6) interesserà le regioni settentrionali e la Toscana.

Le previsioni meteo per le prossime ore

Cielo in prevalenza nuvoloso con maggiori possibilità di schiarite anche ampie su Toscana, Levante ligure e Sardegna, tra pomeriggio e sera anche sulla Val Padana centro-orientale, sull’alto Lazio e in Sicilia. Piogge sparse o locali temporali in Campania e nel sud della Sicilia, piogge sparse nelle Marche, nel Lazio, in Abruzzo e Molise; piogge occasionali in Friuli Venezia Giulia. Nel pomeriggio fenomeni quasi ovunque in esaurimento con locali piogge più probabili sulla Campania.

Temperature massime in calo sul Nordovest, in rialzo su Abruzzo, Molise, al Sud e in Sicilia.
Venti in prevalenza deboli con qualche locale rinforzo da nord-nordest nel Ponente ligure, da sud nel Salento.
Mari poco mossi o localmente mossi.

Controlla qui le previsioni meteo nel dettaglio per il tuo comune

Le previsioni meteo per domani, martedì 15 novembre

Al mattino nubi compatte al Nordovest e sulla Toscana con deboli piogge sparse, localmente più intense in Liguria e molto deboli in Lombardia, sul Piemonte e sull’Emilia occidentale; nuvolosità irregolare nel resto d’Italia, con schiarite ampie in Sicilia. Dal pomeriggio nuvole in intensificazione anche al Nordest e al Centro con deboli piogge o pioviggini sulla pianura veneta e lombarda, piogge sparse in Emilia Romagna e sulla Toscana, più intense sul nord della Toscana; deboli piogge anche su Umbria, Lazio, Marche; locali rovesci sul nordovest della Sardegna. La sera si intensificano i fenomeni sulla fascia centrale tirrenica.

Temperature massime in ulteriore calo al Nord-Ovest, in pianura non oltre i 10-13 gradi; in leggero aumento sulla Sardegna.
Venti meridionali in rinforzo a iniziare dai mari più occidentali, da moderati tesi su Ligure, Tirreno occidentale, Mare di Sardegna dove i mari saranno mossi e tendenti a molto mossi in serata. Altrove mari per lo più poco mossi.

Le previsioni per mercoledì 16 novembre

Al mattino schiarite sul Nordovest, all’estremo Sud e in Sicilia. Cielo nuvoloso sul resto dell’Italia, con piogge isolate in Sardegna, sul Nordest, sulle regioni centrali e in Campania. Nel pomeriggio fenomeni in attenuazione anche al Centro e sul Nordest; piogge residue su Umbria e Lazio, rovesci sulla Campania e nel nordovest della Calabria. La sera rovesci e temporali sulla Sicilia occidentale e sulla Calabria tirrenica.

Temperature per lo più in aumento, superiori alla norma su tutte le regioni.
Venti deboli al Nord, da deboli a moderati meridionali sul resto del Paese, con rinforzi sui mari attorno alla Sardegna e sul Tirreno.
Mari: molto mossi quelli attorno alla Sardegna, il medio e alto Tirreno; da poco mossi a mossi gli altri bacini.

Le notizie di IconaClima:

Lotta contro i cambiamenti climatici a colpi di smartphone

La guerra in Ucraina fa strage di delfini. L’intero ecosistema è a rischio

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie