Notizie MondoTemperature

Il mese di giugno è stato tra i più caldi mai registrati per il mondo

Giugno 2021 è stato segnato da un clima particolarmente caldo, che ha collocato quello appena trascorso tra i mesi di giugno più roventi mai registrati nella storia del Pianeta.

I dati resi noti dal programma europeo Copernicus rivelano infatti che mediamente, nel mondo, nel mese di giugno abbiamo registrato un clima più caldo della media del periodo 1991-2020 di 0,21 gradi. Con questa anomalia, quello appena trascorso conquista il 4° posto nella classifica dei mesi di giugno più caldi mai registrati, a pari merito con il 2018. Sul podio ci sono i mesi di giugno del 2016, del 2019 e del 2020, in un elenco che catalogando solo anni recenti ci conferma in modo evidente la tendenza a osservare temperature sempre più elevate.

Clima, per l’Europa è stato il secondo giugno più caldo mai registrato

Mentre il mondo ha vissuto il quarto giugno più caldo dall’inizio delle registrazioni l’anomalia risulta ancora più significativa per l’Europa, dove mediamente il clima è stato più caldo del normale di 1,5 gradi. L’unico mese di giugno con temperature più elevate di questo è stato quello del 2019.

clima giugno 2021
Fonte: Copernicus

Il clima vissuto dall’Europa nel mese di giugno si inquadra in un contesto di temperature insolitamente elevate che dall’Africa nordoccidentale si estendeva attraverso il nostro continente e verso l’Asia, fino all’Iran, all’Afghanistan e all’ovest del Pakistan.

ITALIA – Giugno 2021 tra caldo anomalo e siccità: al Nord-Est è stato il più secco in assoluto

Nell’emisfero settentrionale il mese di giugno è stato eccezionalmente caldo anche per i settori nord della Siberia e quelli centrali e occidentali del Nord America. Ricordiamo bene le immagini impressionanti che sono giunte dagli Stati Uniti nordoccidentali e dal Sud-Ovest del Canada, dove la colonnina di mercurio è schizzata su valori finora impensabili in un’ondata di caldo che ha provocato gravissimi incendi e, purtroppo, anche molte vittime.

clima giugno 2021
L’anomalia termica del mese di giugno. Fonte: Copernicus
Leggi anche:

Ondate di caldo estremo: l’impatto pericoloso della crisi climatica sulla salute dell’uomo

Clima, l’attività umana influenza la probabilità e la gravità di eventi estremi

Educare alla “Coalizione Climatica”: un progetto comunitario per una UE climaticamente neutrale e sostenibile

 

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie