Primo Piano Meteo

Neve in Brasile: eccezionale ondata di freddo

Mentre in Italia stiamo facendo i conti con la terza intensa ondata di caldo dell’estate, in Brasile è arrivato un freddo intenso e la neve.

Un fronte freddo di origine antartica sta portando una insolita ondata di freddo in vasti settori del Sud America. In alcune zone del centro-sud del Brasile è arrivata persino la neve e il ghiaccio nero, evento meteo che ha sorpreso anche gli abitanti più anziani. Sì perché il freddo intenso arrivato sul Paese è davvero eccezionale, nonostante sia arrivato nel pieno dell’inverno. In molte zone del Paese le temperature sono crollate anche di 10-15 gradi al di sotto della norma.

In molte città sono stati battuti record di temperatura minima: parliamo di Mendoza con -4.4°C, Saint Martin -3.9°C, San Rafael -6.9°C, Malargüe: -11.7°C, Uspallata -10.6°C e San Carlos -7.6°C.

Più di 40 città dello stato di Rio Grande do Sul hanno registrato temperature sotto zero e 33 comuni hanno visto la neve. Oltre al freddo intenso, a creare molti problemi è stato anche il forte vento: nella città di Sao Francisco de Paula sono state registrate raffiche di 80 chilometri all’ora.

E ora si teme per le coltivazioni di caffè e zucchero di canna.

Leggi anche:

Dove fuggire per sopravvivere alla “fine del Mondo”? Individuate 5 isole felici

Ridurre i consumi con una canzone: dal Gruppo CAP l’idea per risparmiare migliaia di litri d’acqua

Overshoot Day, siamo in debito con il Pianeta

Redazione

Redazione giornalistica composta da esperti di clima e ambiente con competenze sviluppate negli anni, lavorando a stretto contatto con i meteorologi e i fisici in Meteo Expert (già conosciuto come Centro Epson Meteo dal 1995).

Articoli correlati

Back to top button
Abilita notifiche OK No grazie